- Associazione Nazionale Sociologi - Dipartimento Lombardia * Milano

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Eventi > Atti Eventi

Relazione ANS Dipartimento Lombardia
del 21 novembre 2015


Sabato 21 novembre 2015, si è tenuta l'assemblea regionale del Dipartimento Ans Lombardia.
L'assemblea si è svolta a Milano, in P/zza IV Novembre 4,  in un clima, come sempre, propositivo.

L'OdG era il seguente.
1) Relazione del Presidente Regionale;
2) Comunicazioni del Presidente e del Consiglio Nazionale;
3) Approfondimento progetti:
   a) Expo 2015 - Milano
   b) Ricerca sociale sui clochard
   c) Nuovo logo ANS
4) Programmazioni corsi di formazione;
5) Assemblea Nazionale ANS Firenze;
6) Varie ed Eventuali.

Il Presidente ha aperto l'assemblea rinnovando l'invito, già esposto dal Presidente Nazionale attraverso il Notiziario, a partecipare al Convegno Nazionale che si terrà il prossimo 4 dicembre a Firenze, il cui tema è "Emigrazione oggi: impatto sociale". Il Dipartimento Lombardia avrà un piccolo spazio in cui aggiornerà i colleghi sull'andamento della ricerca sociale "Expo 2015: il punto di vista dei clochard milanesi" . A seguito del convegno, i soci saranno chiamati a votare per il rinnovo delle elezioni del Consiglio Nazionale.
Allo stesso modo, il Presidente ricorda, che il prossimo maggio ci sarà il rinnovo delle elezioni del consiglio direttivo del Dipartimento Lombardia. La data verrà comunicata successivamente.
Durante il convegno Nazionale verranno presi in esame i loghi pervenuti (circa una ventina) per la realizzazione di un logo nazionale che permetta di dare un'immagine unica a tutti i dipartimenti regionali, diventando simbolo ufficiale delle attività dell'Ans.
L'iniziativa, riservata ai soci Ans, era stata lanciata lo scorso giugno in occasione del Convegno Nazionale a Roma.
Inoltre verranno presi in esame anche diversi preventivi per il rinnovo del sito web dell'Ans Nazionale.

Il Presidente ha continuato informando che il percorso per il riconoscimento delle professioni non regolamentate dell'ANS, presso il Ministero della Giustizia si è concluso con esito positivo , quindi l'ambito della sociologia diventa sempre più professionalizzato e prevede una certificazione delle attività e modalità specifiche su come conseguire aggiornamenti annuali. Il numero d'ordine dell'Associazione Nazionale Sociologi presso l'elenco tenuto dal Ministero della Giustizia è il 49.
Il Presidente ribadisce orgoglioso la presenza del Dipartimento Lombardia in prima linea nel raggiungimento di questo obiettivo.

Per ultimo il Presidente ha ricordato la possibilità di inviare studi, ricerche e articoli sulle riviste Ans: Sociologia on web curata dal collega del Dipartimento Calabria, Dott. Latella, Sociologia in rete curata dal collega del Dipartimento Campano Dott. Capuano e la nuova rivista Sociologia e Comunicazione realizzata dal Dipartimento Toscana e curata dal Dott. Bruni.

Dopo un breve coffee break, si è fatto il punto della situazione sulle attività svolte dall'assemblea dello scorso maggio ad oggi:

Prima fra tutte la partecipazione del Dipartimento Lombardia all'evento che ha visto in prima linea la città di Milano ovvero l'Esposizione Universale.
Purtroppo a causa dei costi elevati, non è stato possibile avere lo spazio a Cascina Triulza, Padiglione della società Civile, ma nonostante ciò il Dipartimento Lombardia ha preso parte a diverse iniziative nella rete di eventi fuori Expo; innanzitutto la partecipazione da parte del Presidente a diversi convegni, tra cui  uno spazio di Confartigianato alla presenza del Ministro Martina, inviato dal Premier Renzi, del Presidente Regionale Maroni e del giornalista De Bortoli.
In secondo luogo, l'Ans lombardia si è adoperata per la partecipazione al progetto EXPO DIFFUSO, cioè la Carta di Milano che sia un accordo tra cittadini, associazioni, imprese e istituzioni con l'obiettivo di affermare l'importanza e il lavoro per un futuro ecosostenibile che valorizzi la biodiversità.
Ricerca sociale "Expo 2015: il punto di vista dei clochard milanesi": la Dott.ssa Gensabella Daniela comunica che si è conclusa la fase di raccolta delle interviste ai clochard, che risultano essere 22. Non si esclude nei prossimi giorni di realizzarne qualcun'altra. Per quanto riguarda la fase di osservazione partecipante, i luoghi interessati sono stati: le strade di Milano, la mensa di Don Orione, il residence sociale gestito dal movimento "clochard alla riscossa" e la sede dell'associazione "SOS Centrale". L'intenzione è di integrare questa fase con i luoghi del Refettorio Ambrosiano e se è possibile osservando l'operato di altre associazioni coinvolte. Intanto è appena cominciato il lavoro di analisi dei dati raccolti. Da una scelta condivisa anche dal direttivo ANS Lombardia, il Presidente, utilizzerà le interviste ai clochard per la realizzazione del suo lavoro di tesi universitaria, in cui indagherà sugli aspetti psicologici delle storie di vita raccolte.
Studio sull'utilizzo degli strumenti digitali in orario notturno realizzato dal Presidente Dott. Massimiliano Gianotti che verrà presentato dallo stesso l'11 dicembre su Radio 105.
L'Ans Lombardia ha fornito delle consulenze gratuite a degli studenti per delle tesi di laurea in criminologia. Questa la conferma del funzionamento del sito dipartimentale che permette a chiunque voglia contattare i membri del direttivo di ricevere risposte veloci ed efficienti.
Continua la  collaborazione con il Centro Studi internazionale di Procedura Immaginativa Rocca, con i Professori Stendoro e Rocca.
Continuano anche le consulenze del Presidente alla Fondazione  "Piccoli Amici Lontani " e "Sos Bambini"  in ambito di sostegno ed aiuto alla vita.
Il progetto "Gruppo di parola Non solo i grandi parlano" destinato a bambini figli di genitori separati, realizzato dalla Dott.ssa Gensabella Daniela con la collaborazione di un'educatrice professionale Dott.ssa Claudia Rivino, è stato riconosciuto come valido dagli assessori alle politiche sociali e all'istruzione del Comune di Cornaredo, e si stanno cercando le migliori modalità per avviarlo sul suddetto territorio.

L'Assemblea è continuata programmando i prossimi obiettivi e le prossime attività:


L'ANS Lombardia prevede, nella speranza di poterne gestire i costi, di prenotare uno stand al Salone dello studente che si terrà il prossimo gennaio, con l'obiettivo di orientare gli studenti all'ambito di studio della sociologia, promuovendo così il ruolo del sociologo e le attività dell' Ans.
La città di Mantova è stata scelta come Città della cultura 2016, per questo l'invito ai referenti dell'Ans sul territorio mantovano di tenere alto il nome ANS durante questa bellissima e importante avventura per la città di Mantova.
Lunedi 23 novembre 2015 il Presidente terrà un corso per giornalisti in ambito " Giovani, social e tecnologia".
Lunedi 30 novembre 2015 la Dott.ssa Dina Lo Conte era stata invitata alla presentazione di un nuovo prodotto di cosmesi dall'azienda Helena Rubinstein, per un intervento sul tema "il valore del tempo per le donne". Purtroppo a causa di problemi organizzativi l'evento è stato rinviato.
Strutturazione e organizzazione del progetto educativo proposto dalla Dott.ssa Dina Lo Conte su gruppi di ascolto destinati a bambini, da realizzare in ambito scolastico.
Si valuteranno contatti e collaborazioni con l' Osservatorio sui minori gestito dal Dott. Antonio Marziale.
L'Assemblea si è conclusa con l'augurio di portare avanti in modo positivo gli obiettivi preposti e di lavorare insieme affinché le attività e gli interventi richiesti ai sociologi siano sempre maggiori.

Il Consigliere

Dott.ssa Gensabella Daniela




 
Ass. Naz. Sociologi Dip. Lombardia
Torna ai contenuti | Torna al menu